SimsCri Medieval

About us

Compra su Multiplayer.com
Home Guide e Consigli Problemi Travel Adventures, rallentamenti, bug e materiale personalizzato
Travel Adventures, rallentamenti, bug e materiale personalizzato PDF Stampa
Scritto da CriCri Lunedì 30 Novembre 2009 14:03
Indice
Travel Adventures, rallentamenti, bug e materiale personalizzato
Tempi di caricamento
File non compatibili e oggetti blu
Bug del gioco
Conclusioni e come gestire i CC
Tutte le pagine
Fin da Sims2Cri non ci limitiamo a creare materiale e lasciarvelo scaricabile senza guidarvi e senza spiegarvi come le cose funzionano. The Sims 3 ha complicato la vita ai creatori e per questo ancora i nostri abiti non sono come quelli che creavamo per The Sims 2 etc. Ora con l'uscita dell'ultima patch (1.7/2.2) e di Travel Adventures le cose si sono ulteriormente complicate. Siamo reduci da giorni di testing e ancora non abbiamo conclusioni sicure e certe al 100%, ma qui di seguito vogliamo parlarvi di quali problemi potreste avere, come risolvere e darvi coscienza di cosa comporta scaricare file per il gioco a destra e a manca.

Come funziona l'installazione di materiale personalizzato in The Sims 3

Prima serve una piccola premessa. Avete presente la creazione della cartella Mods/Packages e il file Resource.cfg? Ecco, questo è un procedimento che forza il gioco a fare una cosa per cui non è stato creato. Forza la lettura della cartella Mods durante il caricamento del gioco e in questo modo legge i file personalizzati che avete installato in questo modo. La reale natura del gioco è quella di leggere i file .sims3pack dopo che sono stati installati tramite il launcher.
Grandi paroloni, vediamo in confronto cosa succedeva con The Sims 2 e cosa succede con The Sims 3. So che non vi interessa come funziona ma solo che funzioni, solo che questa introduzione vi serve a capire cosa diremo fra un po'.

The Sims 2 The Sims 3
Sims2Pack: sono i file di materiale personalizzato predefiniti dal gioco, si installano tramite doppio click e vengono estratti nelle altre cartelle, fra cui la cartella Downloads dentro a Documenti. Inserendo file .sims2pack nella cartella Downloads non accade nulla, il gioco non li legge e non li mostra.Devono essere installati manualmente, fuori dalla modalità di gioco. Si possono installare tramite l'installer di default, oppure ad esempio, tramite Sims2Pack Clean Installer. L'installazione di lotti in questo formato genera anche un file che si inserisce in LotCatalog, senza il quale il lotto non viene visto nel gioco, ad esempio.
Sims3Pack: analoghi ai file Sims2Pack di The Sims 2, sono i file di materiale personalizzato predefiniti del gioco. Autoinstallanti tramite doppio click, oppure tramite il launcher se inseriti nella cartella Downloads dentro a Documenti.
L'installazione di un un .sims3pack:
  • crea una copia del file .sims3pack nella cartella Downloads (se non era gi√† esistente)
  • estrae il contenuto in formato .package e lo inserisce nella cartella DCBackup, ma solo a fini di backup per l'appunto, i file in questa cartella non sono letti dal gioco.
  • aggiorna un file indice .dbc che contiene i reali file personalizzati in DCache
Package: è il formato di file che il gioco legge. Poichè i file .sims2pack sono spacchettati in file di questo formato e inseriti nella cartella Downloads, inserendo file .package in questa cartella forziamo il gioco a caricare i nostri contenuti, ma non lo forziamo a fare qualcosa di diverso dal suo comportamento standard. Il gioco è già programmato in sè per caricare il contenuto della cartella Downloads durante l'avvio del gioco. Grazie ad espansioni successive a Nightlife è anche stato possibile creare sottocartelle e creare quindi un'organizzazione per tutto ciò che veniva scaricato, suddividendo per categorie, siti etc, a seconda delle preferenze personali. Package: è ancora il formato di file letto dal gioco, ma "come risorse". E' un formato modificato e diverso da quello di The Sims 2 (e quindi i vecchi file non possono essere usati in The Sims 3). I modder hanno trovato un modo di forzare il gioco a leggere file aggiunti in questo formato inserendo un file Resource.cfg e una cartella Mods/Packages nella stessa directory dove è installato il gioco. Ciò lo forza a fare una cosa diversa dal suo comportamento normale. Non nasce per caricare questa cartella e il modo con cui gli viene chiesto di farlo è lo stesso con cui il gioco sa di dover caricare i file di default del gioco (ad esempio i cataloghi compra e costruisci di default del gioco).
Default replacement: file che sovrascrivono quelli originali del gioco. Ad esempio skintone, occhi, etc. Anche questi file sono rilasciati in formato di package ed inseriti nella solita cartella Downloads. Non vengono sostituiti file originali del gioco, semplicemente, durante il caricamento quando viene letto il contenuto della cartella Downloads, i file che hanno lo stesso identificativo di quelli del gioco base li rimpiazzano temporaneamente. Basta togliere i file dalla cartella Downloads (e i file cache), e il gioco torna come in origine. Meglio evitare i default che invece richiedono di sostituire file del gioco originali. Default replacement: file che sovrascrivono quelli originali del gioco. Ad esempio skintone, occhi, etc. Anche questi file sono rilasciati in formato di package ed inseriti nella solita cartella Mods/Packages dove avete installato il gioco. Non vengono sostituiti file originali del gioco, semplicemente, durante il caricamento quando viene letto il contenuto della cartella Mods/Packages, i file che hanno lo stesso identificativo di quelli del gioco base li rimpiazzano temporaneamente. Basta togliere i file dalla cartella Mods/Packages (e i file cache), e il gioco torna come in origine. Meglio evitare i default che invece richiedono di sostituire file del gioco originali.

Ora che abbiamo ripassato come sono gestiti i file personalizzati, possiamo spiegarvi tante cose. Avrete capito che installare file .package in The Sims 3 forza il gioco a fare qualcosa per cui non è nato. Fra tanti siti della community internazionale si legge e si è letto di tutto sul conflitto riguardo il metodo ideale di creare materiale. Sinceramente noi ci vogliamo tagliare fuori dalle diatribe che riguardano in particolare anche le fazioni siti free contro siti pay. Noi siamo sempre stati free e continueremo ad esserlo, quello che fanno gli altri è affare loro da questo punto di vista. Siamo grati a tutti per il lavoro che hanno fatto creando programmi e metodi di creazione di file personalizzati, indipendentemente dalle altre loro scelte. Però non vogliamo che leggendo qua e là in giro non capiate alcune nostre scelte. Per questo motivo scriviamo questo lungo articolo.
Il fatto è uno, al momento, dopo l'installazione di Travel Adventure o della patch 1.7/2.2, installare file personalizzati in formato .package non è sicuro e raccomandabile. Per questo stiamo cercando di fornire la versione alternativa di tutti i nostri file rilasciati in questo formato e ci stiamo muovendo a testare eventuali problemi. Il gioco non è stabile con file in formato .package. Nessuno mette in dubbio che di suo The Sims 3 e relative espansioni, abbia bachi e problemi, ma di sicuro forzarlo a fare una cosa che non dovrebbe fare aumenta i suoi problemi. Al momento, la scelta migliore per produrre materiale personalizzato sembra essere utilizzare il formato .sims3pack.
Non è questione di semplicità o di evitare gli ostacoli, ma è buonsenso e bisogna saper ammettere alcuni errori. Installare i .package non funziona, da problemi e ogni volta il gioco si comporta in maniera differente. Se continuerete a leggere, analizzeremo questi comportamenti.



Ultimo aggiornamento Domenica 08 Agosto 2010 02:30