SimsCri Medieval

About us

Compra su Multiplayer.com
Home Info sul gioco Espansioni Piccola review di The Sims 3 Animali & Co by Videogame.it
Piccola review di The Sims 3 Animali & Co by Videogame.it PDF Stampa
Scritto da Paperpin Domenica 10 Luglio 2011 21:21
Il sito italiano Videogame.it ha pubblicato una breve recensione di The Sims 3 Animali & Co in occasione dell'E3. Le notizie sono sempre piĂą o meno le stesse, ma fa piacere leggere un articolo tutto nostrano!

Buona lettura!

Era inevitabile che accadesse, solo una questione di tempo: ed eccoli! Finalmente anche i cuccioli sono pronti ad avere un ruolo di primo piano in The Sims 3. Presentato all'E3 2011, The Sims 3 Pets è una rilettura del mondo dei sim attraverso gli occhi di un amico a quattro zampe. Il gioco, in uscita entro la fine dell’anno, è previsto come “stand alone” per PlayStation 3, Xbox 360 e Nintendo 3DS mentre su Mac e PC sarà presentato come espansione. Questi i dati tecnici; a livello di intrattenimento, invece, si parte con la solita interfaccia di configurazione, solo che, al posto di creare un sim, potremo sbizzarrirci a dare forma (e carattere) al nostro cane o al nostro gatto virtuale, modificando a piacere taglia, tipo di pelo e colorazione, per ottenere anche effetti stravaganti nel caso in cui non dovessero bastarci le cento specie di cani e gatti già inserite nel database.

Sim a quattro zampe

La differenza principale, rispetto a precedenti edizioni dell’espansione (quelle per i primi due Sims, per intenderci), riguarda il fatto che in questa nuova interazione controlleremo direttamente gli animali di piccola taglia; non si tratta quindi di animali da compagnia per le nostre famiglie di sim, ma di veri e propri sim a quattro zampe, che potranno creare legami tra animali della stessa specie e sim, piuttosto che competere per diventare i boss dei giardinetti o eroi del quartiere in grado di mettere in fuga tutti i ladri. Inoltre, tutte le funzioni che solitamente riguardano un sim (soddisfare bisogni corporali e sociali) sono state tradotte anche in termini animaleschi. Ovviamente le esigenze cambieranno a seconda dell’età e anche per i sim pet sono previste tre fasi esistenziali: cucciolo, adulto e anziano.
Oltre a soddisfare i bisogni e le aspirazioni di questi animali di bit molto motivati, potremo girovagare per la città alla ricerca di problemi da risolvere e di misteri da svelare. Per esempio, fare innamorare due sim imbranati: vi ricordate la scena iniziale de La Carica dei 101? Ecco, nel caso di The Sims 3 Pets una scena simile accade all’interno di un pub tra due nerd solitari, spinti a forza dai propri animali a incrociare i propri destini. Potremo accedere a tali “quest” tramite un apposito diario, che terrà conto anche dei nostri progressi nel gioco.

La voce e i cavalli

Una delle innovazioni più interessanti riguarda la versione Xbox 360, che prevede l’impiego del controllo vocale di Kinect. In questa modalità sarà possibile scorrere i menu e dare ordini ai propri animali direttamente con la voce, come se si trattasse di cuccioli veri (stranamente quelli di EA apprendono prima…), mettendo in sequenza una serie di atteggiamenti che serviranno per interagire con l’ambiente e le creature circostanti. Sarà infatti compito dell’animale avere cura degli stati emotivi del proprio padrone…
All’assenza dei comandi vocali, su PC e Mac si controbatte con l’inserimento dei cavalli, richiestissimi dalla comunità di fan del gioco e, presentandosi come espansione, The Sims 3 Pets permetterà di riprendere i propri salvataggi precedenti per continuare l’esperienza maturata fino a quel momento. Non ci sono invece notizie sulle caratteristiche uniche per PS3 e 3DS, anche se il team di sviluppo ha ribadito l’intenzione di rendere peculiare ogni versione del gioco. Continuate a seguirci per avere nuove informazioni.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 20 Luglio 2011 09:49